AVVERTENZE ED ISTRUZIONI PARTICOLARI

Prima di utilizzare qualsiasi prodotto della gamma Idralife leggere con attenzione le presenti istruzioni d’uso e sicurezza.

Tutti i prodotti Idralife si basano sull’utilizzo della resina denominata ATLANTIDE A di cui detiene il brevetto in esclusiva per il trattamento delle acque potabili ad uso umano ed animale, per il trattamento delle acque per l’igienizzazione di frutta e verdure e per applicazioni anticalcare come sopra descritto.

La società titolare di prodotti IDRALIFE è THE BRIGHT COMPANY Srl con sede in Viale del Lavoro 35/b in Verona, I. THE BRIGHT COMPANY Srl (proprietaria del marchio Idralife, d’ora in poi chiamata Idralife) e le sue affiliate e società collegate non saranno responsabili per danni derivanti da o conseguenti l’uso dei prodotti della gamma Idralife per qualsiasi scopo diverso per il quale il prodotto è chiaramente destinato, né per eventuali malfunzionamenti derivanti dalla mancata osservanza da parte degli utenti di Idralife delle indicazione d’uso e sicurezza contenute nel presente manuale.
Le prestazioni microbiologiche e di durata di Idralife indicate sono misurate per mezzo di test in condizioni standard di laboratorio; per maggiori informazioni sui risultati e sulle condizioni di svolgimento dei test consultare il sito: www.idralife.com/test (sezione test).

L’efficacia di Idralife può essere limitata da condizioni ambientali o igieniche che possono contribuire a una successiva contaminazione dell’acqua dopo o durante il suo utilizzo;
tali condizioni possono essere tra le altre:
1.    Utilizzo di Idralife con mani sporche e contaminate da batteri;
2.    Utilizzo di bicchieri o di “supporti contenitori” contaminati da batteri;
3.    Utilizzo di Idralife in un ambiente ad alta presenza di batteri;
4.    Utilizzo di Idralife, in condizioni ad alta contaminazione, senza 
attendere il regolare e ragionevole tempo per una totale efficacia;

Idralife è uno strumento personale per il trattamento dell’acqua già potabile e dev’essere utilizzato esclusivamente a tale scopo.
Il potere antibatterico di Idralife viene esercitato anche in acque non potabili, ma Idralife non ne consiglia un utilizzo senza un tester che ne indichi la totale depurazione da batteri pericolosi per la salute in quanto l’azione di Idralife sarà più o meno veloce in funzione del grado di concentrazione dell’inquinamento batterico già presente nell’acqua. Non potendo essere misurato a priori senza un tester di campionamento si rimandano gli utilizzatori ai test di laboratorio effettuati per avere un riferimento ragionevole.
Pertanto per una sicura e garantita funzionalità del prodotto si consiglia per qualsiasi utilizzo: l’ausilio di un tester prima di bere l’acqua trattata con Idralife. Idralife non si assume nessuna responsabilità relativamente ad un suo utilizzo senza il preventivo utilizzo di un tester che ne evidenzi la purezza dell’acqua.
Per ottenere l’effetto antibatterico è sufficiente inserire all’interno del contenitore d’acqua i prodotti Idralife; a seconda del grado di contaminazione batterica la sua azione sarà più o meno rapida.
Per accelerarne l’effetto è sufficiente agitare leggermente l’acqua o semplicemente smuovere il contenitore per permettere al flusso attivo di elettroni di raggiungere più rapidamente i microrganismi patogeni qualora in essa presenti.
IDRALIFE non può definirsi un potabilizzante in quanto in funzione delle peculiarità dell’acqua trattata IDRALIFE attiverà un’azione più o meno efficace.
Aiuta i supporti a mantenerne la purezza combattendo la proliferazione di batteri e funghi.
Attenzione: per un utilizzo corretto e consapevole prendere visione dei test di efficacia.
L’uso di Idralife implica l’accettazione dei termini, delle condizioni e dell’esclusione di responsabilità contenuti nel presente documento.
Quanto riportato nel presente bollettino tecnico rappresenta il meglio delle conoscenze e delle nostre esperienze. Si consiglia comunque, per utilizzi diversi da quelli indicati, di eseguire prove preventive. In ogni caso IDRALIFE non si assume alcuna responsabilità per danno o difetti causati dall’utilizzo dei propri prodotti non essendo le condizioni di impiego sotto il suo controllo. Informa altresì che il proprio servizio tecnico è a disposizione della clientela per ogni informazione inerente al corretto utilizzo dei propri prodotti.

 

Per ottenere l’effetto antibatterico è sufficiente inserire all’interno del contenitore d’acqua i prodotti Idralife; a seconda del grado di contaminazione batterica la sua azione sarà più o meno rapida.
Per accelerarne l’effetto è sufficiente agitare leggermente l’acqua o semplicemente smuovere il contenitore per permettere al flusso attivo di elettroni di raggiungere più rapidamente i microrganismi patogeni qualora in essa presenti.
IDRALIFE non può definirsi un potabilizzante in quanto in funzione delle peculiarità dell’acqua trattata IDRALIFE attiverà un’azione più o meno efficace.
Aiuta i supporti a mantenerne la purezza combattendo la proliferazione di batteri e funghi.
Attenzione: per un utilizzo corretto e consapevole prendere visione dei test di efficacia.
L’uso di Idralife implica l’accettazione dei termini, delle condizioni e dell’esclusione di responsabilità contenuti nel presente documento.
Quanto riportato nel presente bollettino tecnico rappresenta il meglio delle conoscenze e delle nostre esperienze. Si consiglia comunque, per utilizzi diversi da quelli indicati, di eseguire prove preventive. In ogni caso IDRALIFE non si assume alcuna responsabilità per danno o difetti causati dall’utilizzo dei propri prodotti non essendo le condizioni di impiego sotto il suo controllo. Informa altresì che il proprio servizio tecnico è a disposizione della clientela per ogni informazione inerente al corretto utilizzo dei propri prodotti.